Itinerario alla scoperta del Monferrato


MONFERRATO DA SCOPRIRE

Il territorio del Monferrato è una delle più interessanti mete turistiche per chi ama il vino italiano. L’itinerario di oggi vi porta da Cuneo ad Asti, alla scoperta di alcuni dei più interessanti luoghi del Piemonte.

Caratteristiche
Tipologia: Cultura, Natura, Gastronomia
Percorso stradale: 93 km
Viaggio in automobile o in motocicletta
Stagioni consigliate: tutte


Curiosità
Esistono diverse teorie sull’origine del termine “Monferrato”. Alcuni parlano di una derivazione dal latino MonsFerax, definizione legata alla fecondità del terreno, altri, invece, alludono alle diverse e affascinanti leggende di origini medievali, una delle quali fa derivare il toponimo dai termini “mattone” e “ferrato”, in onore di uno scudiero che ferrò il cavallo con un mattone, non avendo altri mezzi.
Specialità: zuppa alla canavese, pomodori farciti con riso, anguilla alla piemontese
Vini: Barbera d’Asti, Grignolino d’Asti, Barbera del Monferrato



L'Itinerario
Visualizza la mappa interattiva in dimensioni maggiori >>>

Le Tappe

Tappa

CUNEO
Chi visita Cuneo, oltre a prepararsi a trovare diversi ristoranti dove gustare la cucina locale, può fare una passeggiata nel pregevole centro storico, imbattendosi in luoghi come la contrada Mondovì, e percorrerla pensando di essere tornato indietro nel tempo, per via delle costruzioni medievali che si affacciano sui suoi lati. Tra le altre tappe interessanti in città segnaliamo Piazza Galimberti, luogo estremamente caratteristico per via della copresenza tra case e porticati in stile neoclassico.

Scopri gli Agriturismi di Cuneo >>>
Tappa

FOSSANO
Terzo comune più popoloso della provincia di Cuneo, Fossano rappresenta un piacevole esempio di cittadina di origini medievali, dove è possibile ammirare il Castello dei Principi d’Acaja, un imponente dimora fortificata (edificata nel XIV secolo), la chiesa di San Giorgio (la più antica) e la Porta San Marino (principale via d’accesso della città).
Tappa

BRA
Bra è una città ricca dalle origini molto antiche e dalle consolidate tradizioni culturali (Salone del Libro per ragazzi, Folkestate, Corto in Bra, da Cortile a Cortile per indicarne alcuni). Visitate il rinascimentale Palazzo Traversa, e il Castello di Pollenzo, dimora storica facente parte del patrimonio di residenze nobiliari sabaude in Piemonte,la Zizzola, edificio simbolo della città, via Cavour, la via centrale e luogo di ritrovo e di locali storici, dove era solito trascorrere le sue giornate anche lo scrittore italiano, Giovanni Arpino.
Tappa

ALBA
La città di Alba si associa a due tipicità culinarie importanti: il tartufo e il vino Dolcetto. Visitando la cittadina è possibile immergersi in un’atmosfera di grande impatto apprezzandone il valore di luoghi di grande pregio architettonico come il Palazzo Comunale del XVI secolo (con esempi di affreschi a soggetto sacro), il Duomo (in stile gotico), le innumerevoli torri che percorrono il perimetro cittadino e la centralissima Piazza Risorgimento, cuore pulsante dell’intero sistema urbano.

Scopri gli Agriturismi di Alba >>>
Tappa

ASTI
La città di Asti è stato sede di un ducato longobardo e snodo fondamentale per le attività commerciali tra il XII e XIII secolo. Oggi il suo nome è legato al celebre spumante, al Palio storico in onore del patrono San Secondo e ai Rioni che dividono l’intera città (detti dei nobili e dei borghi). Tra gli edifici più interessanti segnaliamo la Cattedrale di Santa Maria Assunta, un felice esempio di architettura sacra gotica piemontese e Palazzo Ottolenghi, al cui interno si possono ammirare interessanti esempi di simboli araldici locali.

Scopri gli Agriturismi di Asti >>>

25 aprile in Agriturismo
25 aprile in Agriturismo
Primo Maggio in Agriturismo
Primo Maggio in Agriturismo
Ponte del 2 giugno in agriturismo
Ponte del 2 giugno in agriturismo

Scegli tra i migliori Agriturismi, Country house e Resort - oltre 3500 proposte super convenienti!