Itinerario alla scoperta della Puglia


DAL SALENTO AI SASSI DI MATERA

Un itinerario suggestivo alla scoperta dei gioielli del Salento, con una breve fuga tra i Sassi di Matera.
Il percorso è una vera e propria immersione tra gli splendidi paesaggi, marini e dell'entroterra, e la magia sprigionata dalle testimonianze di una cultura racchiusa in un piccolo mondo di suoni e colori. 

Caratteristiche
Tipologia: Culturale, Natura
Percorso stradale: 484 km (no pedaggio)
Viaggio in automobile
Stagioni consigliate: Primavera/Estate


Curiosità
Il Tacco dello Stivale italiano racchiude una regione ricca di cultura, tradizioni e meraviglie naturali: la Puglia. Impossibile non rimanere abbagliati dal candore delle chiese romaniche e gotiche, o dalla ricchezza del barocco monumentale. Trulli e masserie rendono unico il soggiorno.
Specialità cucina: Orecchiette, Pane di Altamura, Municeddhi, Cime di rapa, Giuncata.
Vini: Alezio, Squinzano, Copertino, Leverano.

Scarica il PDF
 

L'Itinerario
 Visualizza la mappa interattiva in dimensioni maggiori >>>
 

Le Tappe

 
Tappa

OSTUNI
Nota anche come Città Bianca per il caratteristico centro storico interamente dipinto con calce bianca, è una delle perle del Salento. Ricca di monumenti, come:
la Conceria del Tabacco degli anni Venti
le mura aragonesi
la Concattedrale
Ostuni è costellata di numerose masserie, una sorta di fattorie fortificate, alcune di importanza storico-architettonica, fondamentali per comprendere le strutture sociali e produttive della zona.


Scopri gli Agriturismi di Ostuni >>>
 
Tappa

LOCOROTONDO
Chiamato così per la caratteristica forma rotonda dell'abitato, il centro storico del paese è un insieme di piccole case bianche disposte su anelli concentrici. Questo piccolo centro conserva, oltre alle tipiche "cummerse" (tipica copertura a spioventi con pietre a secco delle case), il Trullo di Marziolla, il più antico trullo pugliese; da provare il vino bianco Locorotondo, etichetta doc pugliese.

Scopri gli Agriturismi di Locorotondo >>>
 
 
 
Tappa

ALBEROBELLO
Immerso in un paesaggio caratterizzato da una folta vegetazione di mandorli e ulivi, Alberobello è celebre per le sue caratteristiche abitazioni, chiamate trulli. Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO dal 1996, queste antiche costruzioni coniche in pietra a secco creano un meraviglioso centro urbano, unico al mondo, caratteristico per le sue vie tortuose e i suoi vicoletti ameni. Da non perdere:
i Trulli Siamesi
la Chiesa a trullo di Sant'Antonio.


Scopri gli Agriturismi di Alberobello >>>
 
Tappa

MATERA
È nota anche come città dei Sassi. Sono rioni che costituiscono la parte antica della città, scavati e costruiti a ridosso della Gravina di Matera, una profonda gola che divide il territorio in due parti, separate tra loro dallo sperone roccioso della Civita. Inoltre, Matera conserva splendidi monumenti come
la Cattedrale e il Castello Tramontano
il Parco della Murgia materana
chiese rupestri e masserie, molte delle quali    fortificate.


Scopri gli Agriturismi di Matera >>>
 
 
 
Tappa

GALLIPOLI
Protesa sullo Ionio, è divisa in due parti: il borgo, più recente, è costruito su una penisola che si protende nello Ionio verso ovest. Il centro storico si trova su un'isola di origine calcarea, collegata alla terraferma da un antico ponte ad archi. I vicoli tortuosi nascondono capolavori di architettura, specchio della ricchezza della città portuale. Lungo le mura, numerose chiese fronte mare testimoniano lo stretto legame tra la fede e la vocazione marinara della città.

Scopri gli Agriturismi di Gallipoli >>>
 
Tappa

OTRANTO
Situato sulla costa adriatica del Salento, è il comune più orientale d'Italia; prima centro messapico e romano, poi bizantino e più tardi aragonese. Ospita una magnifica cattedrale, oltre ad alcune antichissime cripte e chiese rupestri; tra le architetture militari, invece, spiccano il castello e le mura. Il litorale del comune di Otranto è costellato di torri difensive costruite nel XVI secolo per proteggere il territorio dagli attacchi saraceni.

Scopri gli Agriturismi di Otranto >>>
 
 
 
Tappa

LECCE
Chiamata anche Firenze del Sud, è nota per la ricchezza dei monumenti che la adornano, molti dei quali realizzati nel tipico stile barocco leccese. Significative le decorazioni dei palazzi e delle chiese della città (oltre 40); il centro storico è racchiuso da mura di cinta risalenti al XVI sec., ma ormai in gran parte distrutte. La città presentava in origine quattro porte di accesso (3 visibili ancora oggi):
Arco di Trionfo (Porta Napoli)
Porta Rudiae
Porta San Biagio


Scopri gli Agriturismi di Lecce >>>

San Valentino in agriturismo
San Valentino in agriturismo
Pasqua 2018 in agriturismo
Pasqua 2018 in agriturismo
25 aprile in Agriturismo
25 aprile in Agriturismo

Scegli tra i migliori Agriturismi, Country house e Resort - oltre 3500 proposte super convenienti!