agriturismo Archivi | Agriturismi.it

Posts Tagged ‘agriturismo’

Le vie di Oratino

Oratino è un bellissimo borgo che si trova in cima ad un alto colle a quasi mille metri d’altezza. Il borgo è circondato da una natura intatta di boschi e vallate ed è considerato una dei paesi più belli e pittoreschi del Molise. Di recence il centro storico ha avuto il privilegio di essere inserito tra la lista dei borghi più belli d’Italia; visitandolo capirete il perchè!
Oratino risale ad un passato antico, le prime fonti, provano la presenza umana addittura già nel 2000 A.C., in epoca medievale troviamo le prime fonti scritte che ci parlano del paese.

Posizione sulla mappa

Oratino si trova ad appena 8,5 km da Campobasso e a poco più di 52 km da Isernia. Vi consigliamo la nostra lista di Agriturismi per scoprire Oratino e i dintorni di Campobasso; sono la scelta migliore per alloggiare nel verde e provare la cucina molisana.

Scorcio del centro storico

Vi sono diversi monumenti che meritano di essere visitati a Oratino; ad esempio Il Palazzo Giordano, la bella Chiesa di Santa Maria Assunta e la Chiesa di Santa Maria di Loreto. Ma quello che dovete fare arrivati nel borgo, è perdervi per le sue strette vie, tra scorci pittoreschi e visuali degne di una cartolina. Buona gita alla scoperta di Oratino.

Vista del borgo dall’alto

Oggi vi portiamo alla scoperta di Acquasparta, un magnifico borgo umbro che si trova in provincia di Terni.
Un luogo molto romantico che regala atmosfere magiche che solo l’Umbria più autentica può regalare ai suoi visitatori. Il modo migliore per visitare Acquasparta è semplicemente quello di passeggiare per le sue vie, un sussequirsi di magnifici scorci, palazzi, piazzette e chiese, non a caso, il borgo fa parte del circuito dei Borghi Più Belli d’Italia.

Le belle case colorate

Il borgo si trova su di un colle a ben 350 metri sul livello del mare, in epoca rinascimentale Acquasparta raggiunse il massimo del suo splendore. Ne sono testimonianza il magnifico Palazzo Cesi, che risale al 1579, è una dimora storica che fu del Duca Federico Cesi, oggi ospita esposizioni e convegni all’interno delle sue splendide sale adornate da affreschi e soffitti a cassettoni di grande pregio.

Da visitare è la bella chiesa di San Francesco che risale al 1300, molto semplice esternamente e dalla tipica architettura romanico-gotica. Allo stesso periodo risale anche la chiesa del Santissimo Sacremento, che custodisce un antico mosaico romano proveniente dall’antica città di Carsulae incastonato nel pavimento.

Palazzo rinascimentale nel centro storico

Sono diversi gli agriturismi con ristorante nei dintorni di Acquasparta dove si possono gustare piatti a base di tartufo, castagne, oppure i tipici picchiarelli, una tipica pasta fatta in casa che viene servita con sugo piccante. Da provare anche le torte salate cotte su testi in ghisa che vengono farcite con i formaggi e gli affettati umbri o con verdure; una vera delizia! Su Agriturismi.it vi consigliamo i nostri migliori agriturismi che propongono offerte davvero molto convenienti!

Agricamping Vento Etrusco (Pisa)

Avete mai pensato di alloggiare in agriturismo con il vostro camper? Questo è l’agricampeggio, cioè l’unione tra l’agriturismo e il campeggio.

Questo tipo di turismo è piuttosto diffuso nei paesi anglossassoni ed è chiamato farm-camping. Lentamente questo modello turistico si è diffuso in tutta Italia e oggi sono centinaia le strutture che offrono questo tipo di accoglienza. L’agricamping permette agli amanti del plein air di fermarsi nelle strutture agrituristiche attrezzate potendo vivere nella tranquillità e nell’armonia dell’azienda agricola. E’ una soluzione molto adatta anche alle famiglie con i bambini per un weekend fuori dalla città.

Uno dei vantaggi nel scegliere l’agricampeggio è anche quello economico, infatti si può alloggiare in magnifiche strutture agrituristiche spendendo davvero pochissimo. Volendo si può usufruire della ristorazione a km zero proposta dagli agriturismi, oppure, mangiare nell’area camping. In Italia gli agriturismi contribuiscono attivamente al rilancio del turismo locale e delle tradizioni, sono i custodi del paesaggio e propongono i prodotti enogastronomici a km zero.

agricampeggio Da Bery (Covelo TN)

L’agricampeggio permette di vivere esperienze uniche di grande qualità; potrete dormire nell’azienda agricola a stretto contatto con la natura senza rinunciare al confort e alla sicurezza.

Su Agriturismi.it trovare una selezione con centinaia di agricampeggi in tutta Italia, molto offrono pacchetti offerta ed esperienze davvero imperdibili.

Firenze di notte

A Firenze puoi vivere le atmosfere del Rinascimento italiano, la grande architettura del Brunelleschi, di Giotto e di tanti altri ti aspetta per stupirti ed entusiasmarti. Una delle città più belle della Toscana saprà emozionarti e stupirti.

La cupola del Brunelleschi

Una volta visitato il centro di Firenze, potrai spostarti nella zona del Chianti, famosa in tutto il mondo, si trova tra le città di Firenze e di Siena. Il suo paesaggio è riconoscibile per la presenza di vigneti ed oliveti, il suo omonimo vino è famoso e non necessita di presentazioni. Il paesaggio di questa zona è meta di turisti che rimangono affascinati dall’autenticità di queste colline aspre e curate, la zona è la meta perfetta per chi cerca vigneti, borghi medievali e i paesaggi di campagna da cartolina. Tanti i luoghi che meritano di essere visitati: Sant’Andrea, San Casciano Val di Pesa, Tavernelle Val di Pesa, Greve in Chianti, Mercatale, Bargino.

La bella campagna toscana

Sono tantissimi gli agriturismi vicino a Firenze che offrono ospitalità di alto livello e propongono la cucina tipica toscana. Molte strutture sono presenti su Agriturismi.it e propongono offerte molto convenienti con sconti esclusivi, esperienze e pacchetti “tutto compreso”.

Qui potete vedere la nostra lista completa di pacchetti offerta proposta dagli Agriturismi, Country House e Ville vicino a Firenze.

Canali di Burano

Conosciuta come “isola delle case colorate”, Burano è certamente molto pittoresca ed è un vero gioiello dell’intera Laguna di Venezia. Le case del borgo sono dipinte in colori diversi, sgargianti o tenui, ogni casa ha la sua particolarità e danno quel tocco di magia che la rende famosa in tutto il mondo. La leggenda narra che i pescatori che tornavano a casa con il buio o con la nebbia (tutt’altro che rara in lunghi periodi dell’anno) potessero riconoscere la propria abitazione grazie ai colori diversi della facciata.

A Burano il colore è ovunque; anche le barche da pesca sono colorate e si riflettono nei canali che attraversano il borgo. Altra particolarità è il campanile pendende della Chiesa San Martino, a seconda dell’angolazione la pendenza è davvero molto evidente. In questa chiesa è custodito il dipinto della Crocifissione di Tiepolo.

Burano è quasi un mondo a sè, si trova a circa 40 minuti di Vaporetto da Venezia, e vale sicuramente la pena di essere visitata!

Barene nei dintorni di Burano

Burano è molto conosciuta anche per la produzione artigianale di merletti e ricami. Li troverete esposti in quasi tutti i negozi, dovrete però richiedere merce originale, sono diversi i negozi che propongono imitazioni a basso costo provenienti dall´Estremo Oriente.
Da visitare anche il museo della Scuola del Merletto, dove troverete una ricca collezione di pezzi antichi e moderni di grandissimo pregio e potrete imparare ogni segreto sulla produzione dei merletti tipici dell’isola.

Una gita a Burano non vi lascerà di certo delusi!

Piazza Ducale di Vigevano

Molti non lo sanno, ma a Vigevano, città di 63mila abitanti in provincia di Pavia,è possibile visitare quella che da molti è considerata la più bella piazza d’Italia.

La piazza fu progettata nel ‘400 da Ludovico Maria Sforza detto il Moro, il progetto fu affidato a Leonardo da Vinci e al Bramante. La piazza nacque come “salotto” per il vicino castello; il risultato è davvero ben riuscito e vi lascerà a bocca aperta.

Con le sue dimensioni (è lunga 134 metri e larga 48 metri),  Piazza Ducale è uno dei meglio riusciti esempi di piazza rinascimentale italiana.

Edificata su tre lati, la piazza è porticata con arcate sorretti da 84 colonne in con capitelli tutti diversi; su ciascuna colonna vi è un medaglione che ritrae personaggi storici, vi sono inoltre scritte che ricordano motti e proverbi.

Piazza Ducale è il cuore antico e moderno della città, il salotto di Vigevano, uno spazio scenografico di grande suggestione e bellezza.

vigevano piazza ducale viaggiatori
Piazza Ducale di notte

Sotto i portici della Piazza, vi sono le botteghe, un tempo occupate dai commercianti di lana e seta, oggi vi sono negozi ricercati, gallerie d’arte e bar dove potersi sedere ai tavolini ed ammirare la location in tutto il suo splendore e concedendosi un bell’aperitivo.

La piazza gareggia con Piazza San Marco per vincere il trono di piazza più bella e suggestiva d’Italia. Eleganza, equilibrio, armonia, tutto questo viene percepito visitando Vigevano e la sua piazza. Si percepisce la mano del grande Leonardo e il gusto del Bramante.

Una curiosità che non tutto conoscono: i comignoli di mattoni sui tetti delle case che affacciano su Piazza Ducale riproducono le torri dei castelli che al tempo degli Sforza facevano parte del feudo di Vigevano.

Il castello di Vigevano

Visitare Vigevano e la sua Piazza Ducale non vi deluderà; sarà una vera scoperta in un luogo di eccellente bellezza. Un vero viaggio nel rinascimento italiano alla ricerca di Leonardo e del Bramante.

Vi segnaliamo i nostri agriturismi in provincia di Pavia, splendide strutture che potranno essere la base ideale per scoprire questo angolo di Lombardia. Qui invece potete trovare le nostre offerte esclusive inserite direttamente dai gestori degli agriturismi.

In questa guida vedremo brevemente quali sono i principali canali e metodi che deve usare un gestore di agriturismo per ottenere visibilità online.

Il sito internet

Il sito dell’agriturismo è il nostro biglietto da visita, la maggioranza dei nostri clienti transiterà dal nostro sito e sceglierà se contattarci o meno in base alla sensazione che la nostra presenza online gli trasmetterà.

E’ fondamentale che il sito sia responsivo (che si possa navigare da computer o da smartphone e tablet), che mostri delle belle immagini in alta qualità, meglio se fatte da un professionista. L’albero di navigazione deve essere chiaro ma semplice e deve spingere l’utente verso il tasto “contatta”. Il sito deve essere ottimizzato per i motori di ricerca (tecniche SEO), e deve essere veloce nel caricamento delle pagine. Il consiglio è di affidarvi a professioni e lasciare perdere i prodotti “fai da te” e il famoso “nipote che sa usare internet” perchè saper fare un sito che funziona è un mestiere tutt’altro che semplice.

I social network

Bisogna avere la pagina Facebook, bisogna aggiornarla ogni giorno, cercando di coinvolgere gli utenti.
Vanno inserite immagini di buona qualità e video che descrivono la vita quotidiana dell’agriturismo (mentre facciamo la pasta, mentre raccogliamo le olive, un bel tramonto, il centro del borgo vicino a casa ecc).

Su Instagram possiamo usare le stesse immagini, facendo attenzione a inserire i giusti hashtag e le descrizioni.


Le OTA

Le OTA sono portali internet che ci permettono di avere la prenotazione immediata da parte degli utenti del sito.

Le OTA generalmente chiedono una percentuale molto alta sul costo della prenotazione (in media il 18%), in più richiedono che la scheda prezzi sia costantemente aggiornata con il rischio di over booking. Possono però essere utili perchè raggiungono un alto numero di visitatori.

 

I portali dedicati all’agriturismo

I portali specifici dedicati all’agriturismo riescono a portarci un traffico molto targettizzato che ha già deciso di soggiornare in agriturismo. Questo è un grandissimo vantaggio perchè ci permette di massimizzare il nostro investimento (a canone o a percentuale) portandoci visibilità di qualità che probabilmente in modo più o meno diretto si tramuterà in prenotazioni.
Per scegliere i portali in cui investire, verificate su Google se compaiono in prima pagina (senza pagare) con le ricerche collegate alla vostra struttura, ad esempio cerco: “agriturismi marche” o “agriturismi vicino a milano”, se il portale è in prima pagina vuol dire che è stato fatto un buon lavoro e quindi il sito funziona. Andate su Facebook e verificate quanti fans ha il portale; stessa cosa su Instagram. Qui si parla di mera matematica, numeri alti sono la garanzia che il portale funziona e molto probabilmente sarà un buon investimento.
Se provate, non potrete non iscrivervi su Agriturismi.it; sito che esiste dal 1999 e risponde a quanto detto poco fa 😉

 

Consigli generali

Presentate il vostro agriturismo in modo accattivante, puntate sui vostri punti di forza ma siate sinceri. Curate la vostra reputazione online rispondendo alle recensioni degli utenti. Ascoltate le critiche e usatele per migliorare il servizio che offrite. Ricordate che gli agrituristi cercano una esperienza, si aspettano di entrare in famiglia, di essere coinvolti nell’atmosfera del posto; non voglio solo dormire e risparmiare!

Conpilate senza impegno il form di richiesta informazioni da questo link: FORM CONTATTO

Il bellissimo Lago Trasimeno ha una superficie di 128 km quadrati ed è il più esteso lago dell’Italia centrale, quarto tra i laghi nazionali di poco più piccolo del lago di Como. La campagna circostante il lago Trasimeno è rigogliosa e fertile e circoda lo specchio d’acqua come fosse un anfiteatro  che ne incornicia la superficie.

Nel lago Trasimeno sono presenti tre isole: la Polvese, la Maggiore e la Minore.

L’isola Polvese è situata nella parte sud-orientale ed è la più estesa delle tre (69,60 ettari).

L’isola Maggiore è l’unica abitata in maniera stabile. Conta infatti 18 abitanti (dati Istat, 2011) ed ha una superficie di 24 ettari, racchiusa in un perimetro di 2 km. L’isola è collegata con la terraferma da un servizio di traghetti verso i paesi di Tuoro sul Trasimeno, Passignano sul Trasimeno e Castiglione del Lago. Ti notevole bellezza il borgo antico e le sue chiese.

L’isola Minore è coperta da un fitto bosco ed è una vera oasi naturalistica.

Sono molti gli agriturismi in zona; in molti producono un meraviglioso olio di oliva famoso per le sue qualità organolettiche.

Vi suggeriamo 5 agriturismi per scoprire il lago e i suoi dintorni:

Agriturismo Villa Stampa

Agriturismo Villa Cozzano

Agriturismo Poggio Bellavista

Country House Le Gorghe Di Valmarino

Agriturismo Casali Del Toppello

 

 

La Toscana è nell’immaginario collettivo la “regione ideale” per trascorrere una vacanza in agriturismo. Questo poteva essere vero fino a un paio di decenni fa; oggi la vacanza in agriturismo si è consolidata in tutta la nostra bella Italia, da Nord a Sud è un susseguirsi di continuo di bellissime strutture agrituristiche che hanno il prezioso compito di portare avanti la tradizione culinaria e produttiva delle eccellenze italiane.

La Toscana, con i suoi paesaggi collinari incantevoli, i suoi borghi che sono patrimonio incredibile di arte e cultura, rimangono una meta imperdibile per chi ama gli agriturismi. Settembre può essere il mese perfetto proprio per chi ama girare di borgo in borgo, godendo del sole ma allo stesso tempo di temperature gradevoli e colori che cominciano a ricordare l’autunno ormai alle porte.

Con questo articolo vi proponiamo 5 agriturismi bellissimi che riteniamo ideali per passare un weekend all’insegna della natura e del benessere:

Tutte le offerte degli agriturismi in Toscana li trovate qui: Offerte agriturismo Toscana

Itinerario SardegnaL’itinerario che vi propone questa settimana lo staff di Agriturismi.it vuole portarvi in Sardegna, terra di grandi tradizioni culturali, dove la bellezza de paesaggio si unisce alla possibilità di fare esperienza di ritmi per nulla frenetici, in cui l’uomo vive a stretto contatto con la natura, e la rispetta in quanto alleata nel regolare procedere della vita di ogni giorno.

Read more »