agriturismi siena Archivi | Agriturismi.it

Posts Tagged ‘agriturismi siena’

Le belle case di pietra

Il borgo di Buonconvento si trova a circa 30 chilometri da Siena, in un territorio splendido immerso nella piu’ autentica campagna toscana. Il borgo è annoverato tra i Borghi più Belli d’Italia, permette di vivere l’ atmosfera medievale tra antiche abitazioni e viuzze che sono immutate in centinaia di anni.

Una volta entrati ne borgo, si viene coinvolti in una atmosfera fatta di case di pietra, archi, antiche mura e balconi fioriti. La gente di Buonconvento è estremamente gentile e ospitale e certamente vi regalerà un sorriso. Tanti i palazzi splendidamente decorati, le botteghe artigiane e i locali con deor all’aperto. Non potrete non ammirare il Palazzo Podestarile con la sua alta torre, magnifica la chiesa dei SS. Pietro e Paolo che risale 1103.

Il borgo di Buonconvento

Da visitate assolutamente è il Museo di Arte Sacra che ospita straordinarie opere firmate da artisti come Duccio di Buoninsegna, Pietro Lorenzetti e Sano di Pietro. Buonconvento è anche una meta enogastromica di tutto rispetto, è celebre per i suoi salumi, per i sughi di lepre e di cinghiale, per i tartufi delle crete senesi e per la carne chianina.

Le vie del centro medievale

La zona di Buonconvento e tutta la provincia di Siena offrono ospitalità nei magnifici agriturismi, antichi casali ristrutturati dove alloggiare nel massimo confort e gustare l’ottima cucina toscana. Su Agriturismi.it trovate le nostre offerte a Siena e la selezione di bellissimi agriturismi per alloggiare vicino a Buonconvento.

Avete mai sognato di trascorrere la notte in un favoloso castello? Alcuni agriturismi, ricavati dalla ristrutturazione di antichi manieri, accolgono gli ospiti in una magica atmosfera d’altri tempi. Scopriamoli insieme, con i nostri suggerimenti su alcune delle più suggestive fortezze da visitare da nord a sud.

1) Notte al castello a Siena

Prima tappa del nostro itinerario è Monteriggioni, città fortificata risalente al XIII, celebrata anche da Dante nella Divina Commedia. Inespugnabile per secoli grazie alla sua conformazione, e alla sua massiccia cinta muraria che conta ben 15 torri. Da non perdere anche la Rocca di Montalcino, caratteristico esempio di architettura militare toscana, costruita nel 1361. Originali la pianta pentagonale e le alte torri da cui si può ammirare uno splendido panorama. Altra città fortificata è Colle Val d’Elsa, con l’imponente Porta Nuova dai maestosi torrioni cilindrici.

Dove alloggiare: L’Agriturismo Castello di Saltemnano svetta tra le colline della campagna senese, imponente fortificazione medievale che conserva 3 massicci torrioni e parte della cinta muraria. Il Castello si raccoglie intorno al cortile centrale e accoglie 7 appartamenti arredati con mobili originali della tradizione toscana e caminetto. Deliziosi i piatti della Locanda del Castello, grazioso ristorante che presta particolare attenzione alle materie prime.

2) A Viterbo in un antichissimo casale

Non lontano da Viterbo, lungo l’antico tracciato della Via Francigena, troviamo l’antico borgo di Bagnaia che ha origini nel X secolo, noto per il bellissimo giardino italiano di Villa Lante di gusto manierista, risalente al XVI secolo. E’ una porta-galleria inserita nelle mura del vecchio Castello, a dare accesso al centro storico, tra vicoli, palazzetti di epoca medievale e rinascimentale, mentre particolari schemi di arte saracena ci immergono nell’atmosfera dei secoli passati.

Dove alloggiare: Country House la Meridiana Strana, da cui si accede percorrendo un suggestivo viale di querce e castagni, ed immerso in un parco boschivo di 3 ettari. Il casale, risalente al 1690, è realizzato in tipico stile contadino, in magnifica posizione panoramica. Arredate in stile rustico, le sistemazioni hanno i pavimenti in cotto o tavolato e i soffitti in legno. Per chi lo desidera, è possibile fare rilassanti passeggiate a cavallo o lezioni in un maneggio a soli 5 minuti, oppure rilassarsi alle vicine Terme dei Papi.

3) Tra i boschi fiabeschi dell’Appennino Ligure

Nella Bassa Val di Magra sorgono il borgo ed il castello di Ameglia, dominata dalla torre circolare di difesa del X-XI secolo e protetta con triplice cerchia di mura. Fin dal XIII secolo residenza dei vescovi di Luni, fu nel 1400 conquistata da Castruccio Castracani e poi dai Visconti e dagli Sforza. Le mura, ancora intatte, sono dotate di merlature e beccatelli oltre a parte di un camminamento che portava alla torre cilindrica. All’interno del maniero, che si staglia sul suggestivo sfondo delle Alpi Apuane, si possono ammirare affreschi ottocenteschi.

Dove alloggiare: Agriturismo Collina Torre, immerso nel verde dell’Appennino Ligure tra i boschi di castagno. Sono 4 gli appartamenti indipendenti nati dalla ristrutturazione di edifici rustici, arredati con il calore del legno e del ferro. L’azienda agricola, legata a Slow Food come Contadini Custodi, cerca da sempre di avvicinare gli ospiti ai sapori locali e stagionali, con piatti preparati al momento seguendo ciò che si raccoglie nei campi, nel panorama ricco di boschi e sentieri dell’Alta Val di Vara, a breve distanza dal mare.

agriturismo-godenanoCi addentriamo nell’entroterra toscano, tra piccoli paesi antichi e strade da percorrere lentamente tra campagne ricche di ulivi. Di castello in castello, di pieve in pieve, tra boschi di lecci e i profumi autunnali dei funghi e del vino. Alcuni suggerimenti per una gita fuori porta tra Siena e Massa Marittima, per giungere infine all’incantevole Licciana Nardi tra le suggestioni della Lunigiana, senza dimenticare una sosta a tutto relax in agriturismo.

Read more »

melograno2Programmi per il weekend? Oggi vi proponiamo un itinerario in provincia di Siena, meta romantica per eccellenza.  La città che sa conquistare con le sue atmosfere medievali, adagiata tra le dolci colline del Chianti, della Val d’Elsa e le Crete Senesi. Un break rilassante che comprende le classiche tappe di Piazza del Campo, location ogni estate del popolarissimo Palio che vede la competizione delle contrade cittadine, l’imponente Duomo del 1100, la svettante Torre del Mangia e la Pinacoteca Nazionale nel bel Palazzo Buonsignori.  E poi nelle vicinanze il borgo di San Gimignano con le sue torri, Volterra famosa per la lavorazione dell’alabastro, Pienza e l’antichissima Abbazia di San Galgano. oltre a località termali eccellenti come Bagno Vignoni e Saturnia. Read more »

PodereSanGiorgioEccoci oggi tra le dolci colline senesi, più precisamente a Radicofani: il signor Marco ci presenta il suo agriturismo, Podere San Giorgio, la meta ideale per chi vuole assaggiare prodotti sempre freschissimi e di alta qualità e rilassarsi nel cuore della natura, senza rinunciare alle bellezze culturali che la Toscana ha da offrire.

Read more »

Agriturismo_AndreiniParlando dell’Agriturismo Andreini  con la Signora Monica, davvero gentile e disponibile, si coglie subito la passione e la genuinità tipici di coloro che amano la propria terra e le danno un valore unico. Tradizione e impegno si fondono per rendere l’esperienza in questa struttura, immersa nella natura, davvero piacevole.

Read more »

Siena è una delle città simbolo del fascino della Toscana: questo piccolo centro urbano ricco di storia è colmo di spunti culturali e artistici in grado di affascinare chiunque ami il patrimonio italiano.

Read more »

Da oltre quattro generazioni dedita alle attività agricole, oggi la famiglia Savelli accoglie gli ospiti nelle campagne di Pienza. Il signor Luca ci accompagna alla scoperta dell’Agriturismo Bonello, nel cuore del Parco della Val D’Orcia, tra frutteti, boschi e campi coltivati.

Read more »

Se già siete un po’ stanchi, perché non approfittare di un last minute in mezzo alla natura? Read more »

La Toscana è sicuramente un luogo fantastico da scoprire a piedi, rendendosi conto, giorno dopo giorno, della grande quantità di bellezze artistiche e naturali che possiede. Read more »